Un libro e due misteri. Dalla Fabian Society a Roberto Speranza

 Un libro e due misteri. Dalla Fabian Society a Roberto Speranza

di Damiano Mazzotti (sito)
lunedì 8 novembre 2021


FLa Fabian Society e la pandemia” è un ottimo saggio che prende in esame i legami tra un’antica società elitista anglosassone e l’emergenza sanitaria, con il mistero del ruolo di Roberto Speranza come ministro della Salute

“La Fabian Society e la pandemia” è un ottimo saggio che prende in esame i legami tra un’antica società elitista anglosassone e l’emergenza sanitaria, con il mistero del ruolo di Roberto Speranza come ministro della Salute (https://www.ariannaeditrice.it/prodotti/fabian-society-e-pandemia, 2021, 125 pagine essenziali intrise di scorrevolezza assoluta, 14,50 euro spesi da Dio).

La politica ufficiale e le discussioni politiche alla luce del sole sono solo una parte del grande gioco del potere. Esistono delle società elitarie più o meno conosciute che influenzano le politiche nazionali e la vita di tutti noi. La Fabian Society e alcune organizzazioni simili, influenzano l’agire politico e burocratico in molte nazioni del mondo, soprattutto in questa fase storica centrata sull’emergenza sanitaria perenne, sul controllo digitale, sull’ingegneria sociale e sulla biopolitica.

Le nostre libertà naturali e fondamentali devono essere difese a ogni costo. Servono quindi tutte le informazioni possibili per limitare i danni provocati dai politici e dai burocrati ricattati o corrotti. Purtroppo queste manipolazioni hanno radici molto profonde. Infatti la Fabian Society nasce nel 1884 e il Nuovo Ordine Mondiale risale al 1940. Il termine fu ideato da Herbert George Wells, che sognava “un governo mondiale socialista fondato sul primato della scienza” (p. 7).

Il nome anglosassone atipico Fabian “è ispirato a Quinto Fabio Massimo il Temporeggiatore, il console romano noto per aver combattuto Annibale e per la sua tattica militare… logorava le forze nemiche, evitando scontri in campo aperto, cercando invece una guerra tattica, fatta di atti di guerriglia, di nascondimenti, di avanzamenti e arretramenti. Un prendere tempo per arrivare a colpire in maniera decisiva solo al momento opportuno” (p.7)

Continua a leggere

Un libro e due misteri. Dalla Fabian Society a Roberto Speranza – AgoraVox Italia