La Fabian Society

 La Fabian Society

La Fabian Society è un gruppo molto antico nato in Inghilterra nel 1884, con lo scopo di formare un unico stato socialista globale. Prendono il nome dal generale romano Fabius, che utilizzò strategie attentamente pianificate per indebolire lentamente i suoi nemici per un lungo periodo di tempo per ottenere la vittoria. Il “socialismo fabiano” utilizza il cambiamento incrementale su un lungo periodo di tempo per trasformare lentamente uno stato invece di usare la rivoluzione violenta per il cambiamento. È essenzialmente socialismo di nascosto. Il loro stemma originale era uno scudo con un lupo travestito da agnello che reggeva una bandiera con le lettere FS Oggi il simbolo internazionale della Società Fabian è una tartaruga, con il motto qui sotto: “Quando colpisco, colpisco forte”.

I membri della Fabian Society includevano HG Wells, George Bernard Shaw, Sidney Webb, Beatrice Webb, Annie Besant, Graham Wallas, Tony Blair e il nuovo “Primo Ministro” australiano Julia Gillard.

La Fabian Window è una vetrata in mostra alla London School of Economics e raffigura Sidney Webb e Edward R. Pease che martellano la terra su un’incudine sotto l’emblema della Fabian Society. Nella parte superiore della finestra ci sono le parole “Rimodellalo più vicino al desiderio del cuore”.

Per darti un’idea del tipo di mondo che queste persone vorrebbero ‘rimodellare’, ecco una citazione di George Bernard Shaw: “Sotto il socialismo, non ti sarebbe permesso essere povero. Saresti nutrito, vestito, alloggiato, istruito e impiegato con la forza, che ti piaccia o no. Se si scoprisse che non avevi abbastanza carattere e industria per valere tutti questi problemi, potresti essere giustiziato in modo gentile; ma finché ti è permesso vivere, dovresti vivere bene». L’ultimo Stato Nanny, senza libero arbitrio o diritto di scelta; sei di proprietà delle élite e scartato quando non sei più utile.

I membri della Fabian Society hanno fondato il British Labour Party, la London School of Economics, la Corte internazionale di giustizia dell’Aia e sono stati ampiamente coinvolti nella creazione delle Nazioni Unite e della Società delle Nazioni prima di essa. Hanno un’enorme influenza nelle questioni globali, ma quasi nessuno sa chi sono e cosa rappresentano. Sono molto forti sostenitori della pseudoscienza del riscaldamento globale antropogenico catastrofico perché sono il tipo di persone che hanno dirottato il movimento ambientalista per usarlo a proprio vantaggio politico. Il loro intento è usare le questioni ambientali come mezzo per unire le persone e chiedere che i problemi vengano risolti, con l’intenzione di chiedere un governo globale che abbia l’autorità di “aggiustare” il riscaldamento globale perché i governi nazionali sovrani non hanno questa capacità. L’Agenda 21 delle Nazioni Unite è un esempio di programma della Fabian Society che stabilisce i requisiti internazionali su come le persone devono vivere, imparare, viaggiare, mangiare e comunicare. Il suo unico scopo è il controllo delle persone, non la protezione dell’ambiente.

I membri della Fabian Society si sono infiltrati nei governi nazionali e regionali di tutto il mondo, alcuni dei quali controllano i governi. Le società Fabian locali si descrivono spesso come “centri di pensiero di sinistra” e simili, per cercare di ingannare le persone riguardo alle loro vere convinzioni. Comprensibilmente, molti membri sono spesso riluttanti ad ammettere la loro affiliazione.

Socialista è una parola troppo morbida da usare per queste persone, la loro idea di un mondo perfetto assomiglia di più a un sistema “fascista nel suo nucleo e amministrato attraverso una forma di socialismo scientifico”. Il risultato è una società “comunitaria” in cui l’individualismo deve essere abbandonato per il miglioramento dello stato. Penso che la maggior parte di noi non voglia vivere in un mondo del genere, ma i nostri leader hanno preso una decisione e non smetteranno di lottare per questo, indipendentemente da ciò che pensa il pubblico.